▷ Come cucinare il pollo al barbecue: passo dopo passo! 🍗

Pollo al barbecue

Esattamente come vuoi assaggiare la carne di pollo? Anche se l’idea del pollo alla griglia sembra allettante, che ne dici di preparare un pollo alla griglia? Puoi gustare un modo diverso di assaporare la sua ricca carne.

Ricetta di pollo al barbecue

Ingredienti per 6 persone:

  • 1 pollo intero
  • Salvia (o dragoncello)
  • Olio d’oliva
  • Shall
  • Pepe macinato

Preparazione del pollo al barbecue (110 minuti)

  1. Prima di iniziare a lavorare la carne, dovrai preparare il barbecue. Preriscaldarlo sarà la prima cosa da fare. Nel caso di avere un barbecue a gas accendere solo la parte dei fuochi, che ti darà fuoco indiretto. Anziché, se si tratta di un barbecue a carbonella, mettete la carbonella su un lato, creando così una zona termica indiretta.
  2. Man mano che il barbecue si riscalda, procedere alla preparazione del pollo. Risciacqualo con acqua fredda e rimuovi la sacca dell’organo all’interno (puoi chiedere al macellaio di farlo). Asciugalo bene e spalmalo con olio d’oliva, Sia dentro che fuori.
  3. Poi Cospargere di sale e pepe macinato a proprio piacimento. Per renderlo più gustoso, l’interno potete riempirlo con salvia, o un po ‘di dragoncello. Qualche fetta di limone contribuirà anche a renderlo più saporito. Non riempire mai di pangrattato, in quanto ritarda i tempi di cottura.
  4. Con il pollo condito e il barbecue pronto, è arrivato il modello di cottura. Ungere la griglia e posizionare il pollo nella zona più fredda, con il petto rivolto verso l’alto. Chiudi il coperchio e ora tutto sarà definito dal tuo controllo del tempo. In caso di barbecue a carbone, mescolare le braci prima di mettere il pollo.
  5. Il tempo di cottura è di circa 90 minuti, quindi dovrai stare attento a non bruciare la carne. Dopo 40 minuti gira il pollo usando un paio di pinze. Non usare una forchetta per barbecue, perché i buchi che farai nella carne faranno entrare più calore all’interno e sarà asciutta.
  6. Dopo altri 40 minuti dovrai misurare la temperatura del polloe così saprai dove viene cucinato. Usando un termometro da cucina, colpisci la zona del seno. Se la temperatura è di 74 ° C, puoi rimuoverlo e lasciarlo riposare per circa 10 minuti. In caso contrario, lasciarlo sul barbecue finché non raggiunge quella temperatura.
  7. Se vuoi dargli un buon sapore, puoi bagnare il pollo in una salsa barbecue, nel caso non l’avete cucinato con alcun ripieno. E come guarnizione, delle patate arrosto o fritte saranno perfette.

Un altro modo di preparazione

Quanto sopra è il modo in cui il pollo al barbecue viene solitamente cucinato in Europa. Ma se ci fosse un altro modo più sorprendente per farlo? In Messico usano una tecnica diversa per cucinare il pollo alla griglia.

In una buca profonda, rivestita di pietra naturale per resistere maggiormente al calore, si mettono tutti gli ingredienti e una grande quantità di pollo. Quindi, questo viene coperto da tutte le spezie in modo che con la concentrazione del fumo il pollo alla griglia assorba le spezie. C’è chi lo ricopre di terra, dopo aver messo una tavola di legno o una copertura, per trattenere il calore. Altre persone, invece, mettono la pentola grande sopra le griglie del barbecue.

Lascia un commento