Salsa barbecue ricetta per costolette: ricetta autentica!

ricetta della salsa barbecue per le costolette

Quando qualcuno pensa a una buona salsa per accompagnare delle costine … quale viene in mente? Ovviamente la salsa barbecue! E ti insegneremo come prepararlo passo dopo passo.

Una salsa con molta storia

La salsa barbecue è una delle salse più antiche del mondo gastronomico, né più né meno di 500 anni di storia. All’inizio veniva cotto con aceto e pepeMa dopo l’arrivo degli immigrati di origine francese e tedesca, la senape divenne uno degli ingredienti principali.

Ricetta-salsa-barbecue-per-costolette

È ampiamente usato per marinare la carne, soprattutto le costolette. Una ricetta antichissima, ma qualsiasi cuoco la può preparare a casa con poco tempo.

ingredienti

Hai intenzione di preparare delle buone costolette per le visite? Prepara un’ottima salsa con la nostra ricetta di salsa barbecue fatta in casa!

  • 1 cucchiaio di succo d’arancia
  • 2 cucchiai di zucchero di canna fine
  • 4 cucchiai di burro non salato
  • 1 peperoncino piccante
  • 1 cipolla media grattugiata
  • 1 tazza di whisky (circa 240 ml)
  • ½ tazza di salsa di pomodoro
  • ½ tazza di aceto di sidro
  • ½ tazza di succo di limone
  • 80 ml. di mille
  • 80 ml. de salsa Worcestershire
  • Olio d’oliva
  • Shall
  • Pepe

salsa-barbecue-per-costolette

Preparazione della salsa barbecue per le costolette

Preparare una salsa barbecue per cuocere le costine non è affatto complicato. Segui questi passaggi e lo avrai in pochissimo tempo:

come-fare-salsa-barbecue-per-costolette

  1. Scalda 4 cucchiai di burro non salato (circa 60 grammi) in una pentola di medie dimensioni a fuoco medio. insieme ad un bel filo d’olio d’oliva. Mescola per aiutare il burro a sciogliersi bene.
  2. Visto che il burro è ben sciolto, aggiungete il peperone tritato, tritato finemente, insieme alla cipolla grattugiata (Se non vuoi lacrimare gli occhi puoi lavarlo prima di grattugiarlo). Mescolate lentamente con un cucchiaio di legno per circa tre minuti.
  3. Togli la pentola dal fuoco per aggiungere la tazza di whisky. Quindi rimettetela sul fuoco, ma questa volta a fiamma medio-alta. Aspetta che bolle e conta 5 minuti. Durante questo periodo l’alcol evaporerà lentamente.
  4. Procedi a aggiungere il pomodoro fritto (se non ce l’hai puoi usare il ketchup), succhi di limone e arancia. Mescola tutto un po ‘e poi Aggiungere l’aceto, la salsa Worcestershire, il miele e lo zucchero di canna.
  5. Ancora una volta mescola bene e lascia cuocere il tutto, a fuoco medio-basso, per circa 10 minuti. Sbattere leggermente il composto con il cucchiaio in modo che non si attacchi.
  6. Dopo 10 minuti è il momento di provarlo. Se è un po ‘insipido, aggiungi un po’ più di sale. È a questo punto che dovresti aggiungere il pepe per renderlo un po ‘più piccante.
  7. Attendere altri 10-15 minuti, in modo che si riduca un po ‘di più e acquisisca spessore. E lo avrai pronto per le tue costolette!

Come puoi ottenere il massimo dalla salsa di costolette barbecue?

Non riesci a pensare a come sfruttare al meglio la salsa barbecue per preparare le costine? Bene, tutto dipende da come vuoi prepararli.

Uno dei metodi tradizionali è marinare le costine con la salsa barbecue, insieme a un po ‘di aglio e altri ingredienti, e lasciateli riposare per mezz’ora in modo che aderisca bene alla carne. Una buona tecnica, soprattutto se le cucinerete su un barbecue a carbonella o nel forno.

come-fare-salsa-barbecue-per-costolette

Ma puoi anche seguire la solita procedura e allargare le costole quando sono pronte. È vero che il sugo non si attacca così tanto alla carne, ma anche così ne accoglie il sapore ed è un impasto delizioso.

Ricordatevi che, una volta pronta la salsa barbecue, conservatela in frigorifero dovrà essere coperto con della pellicola trasparente. Non impiegare più di una settimana per usarlo o si guasterà. Anche se hai una bottiglia, sottovuoto o una vecchia bottiglia di ketchup, puoi approfittarne per conservarla.

Lascia un commento